Gracias Gabo

Avevo 11 anni quando ho imparato davvero la bellezza del leggere, del dedicare il tempo a scoprire le parole e i loro intrecci, dell’immaginare e creare figure e profili senza vederne la sagoma o sentirne il profumo, a fare mie storie che non erano mie prima che vi posassi gli occhi.

Sono rimasta folgorata dalla storia di un naufrago, dai silenzi dell’Oceano d’inchiostro nei quali prendevano forma figure di un passato salvifico, proiezioni di una mente intrisa di sale e disperazione, di carni cotte a un sole sempre a mezzogiorno.

Ho scoperto allora la bellezza e la vita nascoste in un libro, l’en-ergia delle parole che mi attraevano senza scampo, e questa entusiasmante e terrificante scoperta la devo a Voi, Gabriel Garcia Marquez.

Grazie per tanta passione e tanta vita.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s